Servizi per le scuole

Il CRED come servizio di sostegno all’attività didattica delle scuole del territorio e Mediateca specializzata in didattica della comunicazione audiovisiva e multimediale, mette a disposizione il proprio materiale e gli operatori per la realizzazione di percorsi di educazione all’immagine, cineforum, laboratori su intercultura, pace, diritti e di carattere ambientale e storico.

LABORATORI
INFANZIA-PRIMARIA-SECONDARIA DI PRIMO GRADO
LE STORIE DELLA CAMERA BLU
Il progetto “Le storie della Camera blu” attivato nel 2001 ed inizialmente finalizzato alla tutela e valorizzazione della identità culturale d’origine dei bambini e delle famiglie straniere residenti in Casentino, nel corso degli anni si è trasformato in una sorta di cantiere per la didattica e la formazione, aperto al confronto con altre tematiche, oltre a quelle interculturali, ed alle esigenze che le scuole del territorio
hanno mostrato. “La camera blu” è oggi uno strumento, oltre che un’opportunità, per attivare percorsi artistici molto complessi a fianco e dentro la didattica, con una particolare attenzione alla struttura narrativa del racconto. Il nome del progetto non ha più un riferimento specifico alla tecnica usata nel video, ma indica la funzione di contenitore, dentro il quale convogliare tutti i percorsi Cred-Mediateca rivolti agli alunni della scuola dell’infanzia, della primaria e secondaria di primo grado. Vai alla pagina di approfondimento.

SECONDARIA DI SECONDO GRADO
• “RACCONTARE/RACCONTARSI”
Realizzare un cortometraggio interamente prodotto dagli studenti; osservare, analizzare e riflettere sulla realtà locale giovanile, per approfondire ed ampliare tematiche legate al vissuto dei ragazzi. Conoscere direttamente il linguaggio cinematografico da la possibilità di conoscere dall’interno, e non come passivi spettatori, il linguaggio delle immagini. Costituirsi come troupe comporta l’assunzione di comportamenti responsabili e collaborativi, in un lavoro di squadra basato sul reciproco rispetto. Scarica il progetto “Cinema per Noi”-Liceo delle Scienze Umane Poppi

• “PERSONAGGI ED INTERPRETI”
Per le scuole secondarie di secondo grado il servizio ha attivato dal 2006, in collaborazione con i servizi sociali dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino il progetto “Personaggi ed Interpreti”, finalità prevalente del progetto è la realizzazione di un percorso creativo – animativo e sociorelazionale- sulla
comunicazione in generale e su tematiche sociali di rilevanza per i giovani partecipanti. Il laboratorio mira a formare i ragazzi nel campo della comunicazione (comunicazione personale e di gruppo, mezzi e tecniche di comunicazione) e nel campo del linguaggio e della produzione audiovisiva. Il mezzo audiovisivo diviene così uno strumento consapevole a disposizione dei ragazzi per esprimersi e parlare al mondo dei loro coetanei e non solo, di problematiche riguardanti temi sociali per loro rilevanti. Negli anni “Personaggi ed Interpreti” ha affrontato il tema della dipendenza, degli stereotipi della comunicazione di massa e dei loro riflessi sui giovani, il tema della appartenenza di gruppo e rappresentazione sociale di sé. Il percorso è realizzato dagli operatori del servizio e dalla Dott.ssa Valentina Galastri (psicologa – psicoterapeuta). Scarica il progetto in pdf

SERVIZI
Laboratori su linguaggio cinematografico e televisivo.;
Organizzazione Cineforum;
Prestito dvd e materiale multimediale con servizio di orientamento e supporto per la realizzazione di percorsi tematici;
Prestito materiale audiovisivo “Banca della Memoria” con servizio di orientamento e supporto per la realizzazione di percorsi tematici;
Prestito materiale per la la produzione audiovisiva e multimediale;
Supporto tecnico per la realizzazione di prodotti audiovisivi e multimediali;
Supporto tecnico informatico;
Documentazione audiovisiva.
Link alla pagina regolamento